Eventi

Facciamo la pace!
I Giovani per la Pace

Facciamo la pace!

Una giornata all'insegna del volontariato e dedicata alla Pace per grandi e per piccini organizzata da Laboratori Famiglia e Comune di Parma con tante altre associazioni del territorio.


Manifestazione per il Diritto all'Abitare
I Nostri Appuntamenti

Manifestazione per il Diritto all'Abitare

Rete Diritti in Casa, Ciac Onlus e Casa della Pace invitano a partecipare alla manifestazione che vuole rendere evidente il problema abitativo che anche a Parma c’è ed è enorme e che occorre provvedimenti urgenti. In concomitanza con tante altre città d’italia rivendicheremo il diritto all’abitare.


Chi-Ama l'Africa: La visione profetica di Silvio e Eugenio
Pace e Diritti

Chi-Ama l'Africa: La visione profetica di Silvio e Eugenio

Dopo il Festival della Pace 2023 e in seguito alle occasioni organizzate in collaborazione con Missionari Saveriani e dedicate al Congo, ci troveremo di nuovo insieme per ricordare e testimoniare le opere di pace dei padri Silvio Turazzi e Eugenio Melandri quali ideatori dell’Associazione CHIAMA L’AFRICA.


Marcia della pace e della fraternita' Assisi
In Italia

Marcia della pace e della fraternita' Assisi

Domenica vieni anche Tu ad Assisi. Partecipa alla Marcia dei diritti umani, la Marcia degli indignati e dei non-rassegnati. Il prossimo 10 dicembre ricorre il 75° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani (1948-2023), mentre mercoledì 29 novembre ricorre la “Giornata Internazionale di Solidarietà con il Popolo Palestinese” promossa dell’Onu, due occasioni per riprendere in mano la bussola dei diritti umani.


GUERRE DEL CLIMA E DISARMO ECOLOGICO. Rompere il circolo vizioso tra conflitti, migrazioni forzate e razzismo ambientale
Festival della Pace

GUERRE DEL CLIMA E DISARMO ECOLOGICO. Rompere il circolo vizioso tra conflitti, migrazioni forzate e razzismo ambientale

Il Convegno propone di riflettere sulle profonde connessioni tra cambiamento climatico, conflitti e migrazioni, provando a gettare una luce, culturale e politica, sulle responsabilità del Nord globale e sulle possibili piste da intraprendere per rompere il circolo vizioso in cui siamo tutti intrappolati. Il cambiamento climatico è al contempo causa e prodotto di enormi squilibri tra il Nord e il Sud del mondo.


Inaugurazione
Festival della Pace

Inaugurazione "Narrazioni Etiche"

Narrazione Etiche è una mostra organizzata da ANPI Proviciale Parma con i ragazzi del Liceo Artistico Statale Toschi di Parma per immaginare e spiegare con linguaggio nuovo le resistenze di ieri e di oggi. Rimarrà visitabile fino al 2 dicembre dal lunedì al sabato


Ricordiamo Don Lorenzo Milani, ascoltando
Festival della Pace

Ricordiamo Don Lorenzo Milani, ascoltando "L'obbedienza non e' piu' una virtu'"

Nel quadro dell’Assemblea Provinciale Annuale dei volontari in servizio civile 2023, prosegue un cammino di obiezione di coscienza che anche oggi rimane vivo grazie al servizio civile universale. L'incontro vedrà il confronto di obiettori di coscienza di ieri e giovani operatori di pace di oggi.


Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne
I Nostri Appuntamenti

Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne

Un calendario fitto di iniziative programmate dal Comune di Parma – Assessorato alle Pari Opportunità e realizzato anche in collaborazione con la rete di associazioni della città, per sostenere la prevenzione e per contrastare il fenomeno della violenza verso le donne. Il 25 novembre è in programma un corteo pubblico che vede riunite le Scuole Secondarie di Secondo Grado di Parma e tante Associazioni del territorio.


La guerra infinita. Le conseguenze dell'urario impoverito
Festival della Pace

La guerra infinita. Le conseguenze dell'urario impoverito

Casa della Pace invita la giornalista d'inchiesta Maria Elena Scandaliato che ci illustrerà le conseguenze dell'uso di armi messe al bando dall'ONU, ma utilizzate nelle guerre in Europa negli anni '90 e nelle guerre in corso. Carlo Cefaloni ci illustrerà inoltre le iniziative contro il cambiamento della L.185/90 che pone limiti all’export di armi ai Paesi in guerra.


Rispettare la costituzione, l'Italia deve ratificare il trattato ONU contro le armi nucleari
Festival della Pace

Rispettare la costituzione, l'Italia deve ratificare il trattato ONU contro le armi nucleari

All’interno di Festival della Pace si terrà un incontro sulla necessità del nostro Paese di ratificare il Trattato dell’Onu contro le armi nucleari e sulle iniziative a livello locale e nazionale che si stanno muovendo verso un disarmo nucleare. Verranno inoltre presentati gli atti del convegno del Festival della Pace 2022 sullo stesso tema in collaborazione con Università di Parma.

design komunica.it | cms korallo.it