News

Mostra tutti gli articoli Stai visualizzando tutti gli articoli della categoria Disarmo
Riconoscere lo Stato di Palestina
Disarmo

Riconoscere lo Stato di Palestina

E’ necessario e urgente esporre la bandiera palestinese per riconoscere lo Stato di Palestina, per il cessate il fuoco, per fermare il genocidio, sulla scia di altri comuni italiani come Bologna e Pesaro.


Economia a mano armata 2024. Spesa militare e industria delle armi in Europa e in Italia
Disarmo

Economia a mano armata 2024. Spesa militare e industria delle armi in Europa e in Italia

E' uscito ad inizio maggio 2024 il nuovo rapporto di Sbilanciamoci! e Greenpeace che offre dati, ragioni e argomenti sull'estendersi dei conflitti, l’aumento delle spese militari, e i rischi di catastrofe del mondo di oggi e quello che possiamo…


L'attacco alla legge 185/90
Disarmo

L'attacco alla legge 185/90

Continua senza sosta l’iter del DDL di modifica della L.185/90, che assicura il controllo su importazione, esportazione e transito degli armamenti. Il Governo sta cercando di indebolire il controllo e la trasparenza sulla vendita delle armi – La…


Uscire dalla follia della guerra
Disarmo

Uscire dalla follia della guerra

Pugliese per comune-info si interroga su come siamo arrivati a ritenere la guerra un dato permanente del nostro tempo e cosa possiamo fare per spezzare le catene della violenza e del riarmo. Associazione EMERGENCY invece ci offre un corto che…


Presidio in piazza Garibaldi per chiedere il cessate il fuoco immediato a Gaza
Disarmo

Presidio in piazza Garibaldi per chiedere il cessate il fuoco immediato a Gaza

Moltissime associazioni e cittadini della nostra città hanno partecipato ad un presidio per mandare uniti un messaggio di Pace, Giustizia per i popoli oppressi, rispetto della vita umana e chiedere un cessate il fuoco da entrambe le parti.


Presentato un esposto-denuncia per chiedere alla Magistratura di verificare la liceita' della presenza di armi nucleari sul territorio italiano
Disarmo

Presentato un esposto-denuncia per chiedere alla Magistratura di verificare la liceita' della presenza di armi nucleari sul territorio italiano

A seguito delle firme degli appelli contro le armi nucleari e per la ratifica del Trattato Onu di proibizione, vari esponenti della società italiana hanno firmato un esposto-denuncia, depositato il 2 ottobre 2023 presso il Tribunale di Roma - La…


Presidio per la proibizione delle armi nucleari, ricordando Hiroshima
Disarmo

Presidio per la proibizione delle armi nucleari, ricordando Hiroshima

Il 6 agosto Parma ha ribadito la scelta per la proibizione delle armi nucleari e ricordato l’orrore prodotto dalle bombe sganciate su Hiroshima e Nagasaki. L'iniziativa è stata organizzata dalla Casa della pace e dal Comune di Parma ed invitata…


Armi, l’appello delle associazioni: “Basta con l’aumento delle spese militari, nel 2022 record globale. Tassare extraprofitti aziende Difesa
Disarmo

Armi, l’appello delle associazioni: “Basta con l’aumento delle spese militari, nel 2022 record globale. Tassare extraprofitti aziende Difesa"

La denuncia di Rete italiana pace e Disarmo, Greenpeace Italia e Sbilanciamoci, nel corso di una conferenza stampa in Senato, nelle stesse ore in cui si è celebrato a Vilnius, in Lituania, il vertice Nato.


Spese militari al record storico, serve inversione di tendenza
Disarmo

Spese militari al record storico, serve inversione di tendenza

"Trainati dalle decisioni conseguenti al conflitto in Ucraina, gli investimenti militari mondiali sono cresciuti del 3,7%, secondo le stime SIPRI. La Campagna GCOMS chiede con urgenza ai Governi di cambiare rotta" - La RASSEGNA STAMPA


Cessate il fuoco! No alla terza guerra mondiale!
Disarmo

Cessate il fuoco! No alla terza guerra mondiale!

Intervista a Mario Primicerio per sottolineare che i movimenti per la pace vogliano mettersi dalla parte della “povera gente” e chiedere il cessate il fuoco. Cosi anche Donne in Nero e Officina Popolare lanciano una petizione per interrompere la…

 

design komunica.it | cms korallo.it